Hai bisogno di aiuto? 0994707457  
 spedizione gratuita
 consegna espressa
 660.000 clienti soddisfatti
     dove ti trovi?      Italia   Italia
Strumenti Musicali .net - Il tuo negozio di musica online
Ciao, Accedi   I miei ordini  |  Novità  |  Super Prezzo  |  B-Stock  |  Usato  |  Offerte  |  Tutti i marchi

Migliori Doppi Pedali Economici? Guida all’Acquisto! 

Migliori Doppi Pedali Economici? Guida all’Acquisto! 

Per chi è alla ricerca di un primo doppio pedale oppure vuole semplicemente un sostituto o un’alternativa valida per esercitarsi, abbiamo deciso di realizzare questa guida e individuare quelli che sono i migliori doppi pedali economici in circolazione che interessano una fascia di prezzo che va dai 100 € ai 250 €. 

Quindi, la domanda che sorge spontanea potrebbe essere la seguente: “è sempre necessario acquistare un doppio pedale da centinaia di euro per accedere ad uno strumento di qualità e suonare?”. 

Con la lista di doppi pedali che abbiamo redatto nelle prossime righe, il nostro obiettivo è quello di confutare questo quesito cercando di dare una risposta quanto più oggettiva possibile. 

Se vuoi scoprire quali sono i migliori doppi pedali economici, continua a leggere l’articolo oppure guarda il video completo: 

Leggi le nostre guide: 

Migliori Doppi Pedali Economici 

Pearl P932

Il primo pedale della lista è il Pearl P932, un’alternativa dal design molto accattivante ma senza poggiatacco che lo rende più corto rispetto ad altre opzioni. L’albero che collega i due pedali è solido e di grande qualità, un po’ come avviene nei modelli di fascia più alta. Nella confezione del pedale sono disponibili anche due battenti, molto equilibrati, caratterizzati da una parte in feltro e una di plastica. 

Nel complesso si tratta di un doppio pedale di buona qualità che ha come unico difetto quello di avere il clamp che collega il pedale alla cassa che ha la vite sotto alla piastra. Ciò lo rende un po’ scomodo perché lo rende difficoltoso da arrivarci con la mano. 

Sotto è presente una buona quantità di gomma che consentirà al pedale di rimanere fermo durante il suo utilizzo. 

Il Pearl P932 è un pedale comodo che può essere utilizzato anche a velocità più elevate. La mancanza del tacco può farlo sembrare un po’ corto ma il feeling è lo stesso di qualsiasi altro pedale che presenta un poggiatacco. 

Tamburo FDP600

Il doppio pedale più economico di questa guida è il Tamburo FDP600 che viene venduto insieme ad una borsa per facilitare il trasporto dello strumento. A primo impatto, il pedale si presenta solido, ben costruito e con tantissime possibilità di regolazione. I battenti hanno anche delle memorie ma sono davvero leggeri. 

Come detto, le opportunità di regolazione sono numerose ed è possibile scegliere la distanza dei battenti dalla pelle anche senza incidere sull’altezza della pedana. Il clamp utilizzato per attaccare il pedale alla cassa ha una molla che lo mantiene in posizione e che la vite per stringerlo si trova sul lato. La molla del pedale è fissata in alto attraverso un cuscinetto e scorre bene. 

Infine, la pedana è caratterizzata da una scritta “Tamburo” in evidenza e che potrebbe portare ad un po’ di attrito sulla scarpa, rendendo più lento il movimento necessario a suonare il pedale. Inoltre, è anche presente un kit che consente di trasformare il secondo pedale in un pedale vero e proprio nel caso in cui si volessero suonare due casse. 

Tama HP310LW 

Il terzo dei migliori doppi pedali per batteria economici è lo Speed Cobra 310 di Tama che a differenza dell’Iron Cobra ha una pedana lunga e stretto. Fattore interessante perché potrebbe essere più semplice inserirlo tra gli altri elementi del drumkit.  

I pedali Tama sono davvero essenziali, anche le opzioni di fascia più alta. I battenti sono di buona qualità con un’ottima presenza del feltro. Anche in questo caso il fattore negativo è la posizione della vite per regolare la clamp sulla cassa che è presente sotto alla pedana. Un altro contro, è la poco presenza di gomma nella parte inferiore, quella che tocca terra. 

Nel complesso, però, Tama Speed Cobra 310 è un doppio pedale di ottima qualità e la pedana lunga contribuisce a ridurre la fatica che si sente quando si suona a grandi velocità. 

Tama Iron Cobra

Nella lista dei migliori doppi pedali economici non poteva non mancare il Tama Iron Cobra che presenta caratteristiche ed elementi molto simili allo Speed Cobra appena recensito. In particolare, la struttura del pedale è la stessa così come i battenti, albero, regolazioni. 

Le differenze si traducono in una camma Power Glide mentre la catena non è più doppia ma è singola. Infine, l’ultimo elemento distintivo è da ritrovare nella pedana: lunga nel caso dello Speed Cobra, corta per l’Iron Cobra.

DW 2002

L’ultimo della nostra guida è il DW 2002, un doppio pedale ben costruito, strutturato e decisamente più pesante rispetto anche alle altre opzioni. In primis, il battente del DW 2002 è un classico battente DW alleggerito ed è interamente realizzato in plastica. 

Anche in questo caso si tratta di un pedale a catena singola ed è importante notare che il suo ancoraggio alla piastra è davvero solidissimo. Il sistema di regolazione della clamp è posizionato sul lato del pedale e ciò lo rende particolarmente comodo. 

Sotto il pedale, invece, non è presente la gomma ma ci sono gli strappi. Cosa cambia? Su alcuni tappeti, gli strappi non saranno efficaci mentre la gomma lo è su qualsiasi tipo di superficie. 

Migliori doppi pedali economici: consigli per gli acquisti 

Adesso che hai capito quali sono alcuni dei migliori doppi pedali economici per batteria, è importante capire quali sono le caratteristiche che ciascuno di loro dovrebbero avere per essere considerati di buona qualità. 

Innanzitutto, è importante che un pedale di questo tipo abbia una buona struttura di base in maniera da “resistere” anche a velocità elevate e consentirti di raggiungerle in maniera più agevole. Non è da sottovalutare la rifinitura della pedana che può essere liscia oppure offrire maggiore attrito. Nel secondo caso, potresti essere più limitato nei movimenti. 

Un’altra caratteristica da considerare è quella della catena doppia oppure singola. Il primo garantirà maggiore stabilità, mentre il secondo è più leggero da azionare. 

Inoltre, è anche importante avere a disposizione le modalità di regolazione che ti consentono di impostare il pedale esattamente come lo desideri. 

Infine, considera sempre il budget a tua disposizione. Certo, affidarsi a dei doppi pedali di fascia alta ti consente di accedere a degli strumenti di maggiore qualità con delle possibilità di regolazione più ampia. Tuttavia, anche nel caso dei doppi pedali economici ci sono alternative che possono soddisfare tutte le tipologie di batteristi. 

StrumentiMusicali.net s.r.l. - s.s. 172 Zona Industriale - 74123 Taranto - P.IVA 02502030733 - Cap.Soc. € 100.000 i.v.
Copyright © 2003-2021 Funkin - All rights reserved - È vietata la riproduzione anche parziale
StrumentiMusicali.net è rivenditore autorizzato di tutti i marchi
Strumenti Musicali - Strumenti Musicali Usati - Strumenti Musicali Roma - Trova Musicisti, Cantanti e Band (*) Mex pub. con finalità promozionale. Offerta di credito finalizzato valida dal lunedì 01 marzo, 2021 a mercoledì 31 marzo, 2021 come da esempio rappresentativo riportato nella presente comunicazione pubblicitaria. Promozione a Tasso zero in 10 mesi per importi a partire da 350 €, decorrenza media prima rata a 30 giorni. Prezzo del bene 500 €, TAN fisso 0.00%, TAEG 0.00% in 10 rate da € 50.00 . Spese e costi accessori azzerati. Totale del credito: € 500,00, totale dovuto: € 500,00. Prezzo del bene 1500 €, TAN fisso 0.00%, TAEG 0.00% in 20 rate da € 75.00 . Spese e costi accessori azzerati. Totale del credito: € 1500,00, totale dovuto: € 1500,00. Prezzo del bene 3000 €, TAN fisso 0.00%, TAEG 0.00% in 30 rate da € 100.00 . Spese e costi accessori azzerati. Totale del credito: € 3000,00, totale dovuto: € 3000,00. Al fine di gestire le tue spese in modo responsabile e di conoscere eventuali altre offerte disponibili, Findomestic ti ricorda, prima di sottoscrivere il contratto, di prendere visione di tutte le condizioni economiche e contrattuali, facendo riferimento alle Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori (IEBCC) presso il punto vendita. Salvo approvazione di Findomestic Banca S.p.A.. "STRUMENTIMUSICALI.NET srl" opera quale intermediario del credito per Findomestic Banca S.p.A., non in esclusiva.
_pM1QUzk3wsfth2EdexalclVT18v7Nsiv9Z0-Uw_BZbBAOh20v9-4Hb_VXipgc4Eyss8M8XpNhIFt8_7j2mYXTWiU3br2fdikZwCCoJ3HUmNm9qb6atq5V-fDPP1LrjdTlVhx8IcbXKE1_