Hai bisogno di aiuto? 0994707457  
 spedizione gratuita
 consegna espressa
 700.000 clienti soddisfatti
     dove ti trovi?      Italia   Italia
Strumenti Musicali .net - Il tuo negozio di musica online
Ciao, Accedi   I miei ordini  |  Novità  |  Super Prezzo  |  B-Stock  |  Usato  |  Offerte  |  Tutti i marchi

Fender Stratocaster Differenze: Messico vs USA vs Indonesia vs Giappone

Fender Stratocaster Differenze: Messico vs USA vs Indonesia vs Giappone

Ti sei mai chiesto quali sono le differenze tra le Fender Stratocaster provenienti da fabbriche diverse? Probabilmente è una domanda che ti sei posto più di una volta, soprattutto se hai avuto sotto mano una Strato del celeberrimo brand americano. 

Per capire al meglio quali sono gli elementi di distinzione tra un “esemplare” e l’altro, abbiamo pensato potesse essere utile considerare 4 modelli: uno prodotto in Indonesia, uno in Messico, uno in Giappone e l’ultimo in USA

Gli aspetti che abbiamo preso in considerazione per rendere questa analisi quanto più approfondita possibile sono sei: legni, hardware, pickup, suono, suonabilità e accessori. Di seguito, ecco le Stratocaster messe a confronto: 

Se vuoi conoscere quali sono le differenze tra questi quattro modelli, continua a leggere la guida oppure guarda il video completo: 

Leggi le nostre guide dedicate ai chitarristi:

Legni 

Partendo dalla prima categoria di analisi, i legni, la Fender Squier Classic Vibe presenta un corpo in nato, una scelta piuttosto strana considerando che si dovrebbe trattare di un legno quanto più simile al mogano. Il peso è molto simile alle altre Stratocaster e lo strumento è caratterizzato da una verniciatura in poliuretanica. Il manico è in acero con verniciatura lucida, mentre la tastiera è in alloro indiano. 

Il secondo modello, made in Messico, è la Fender Player Plus che è realizzata con un corpo in ontano e top in acero. Anche in questo caso, il manico è in acero mentre la tastiera è in pau ferro. Un legno, quest’ultimo, che non accoglie sempre l’entusiasmo dei chitarristi perché è più “pallido” rispetto al palissandro. 

La Stratocaster giapponese, invece, è dotata di un corpo in tiglio. La finitura del body e del manico è satinata. Anche per la Strato Made in Japan, il manico è in acero mentre la tastiera è in palissandro.

Infine, la Fender Stratocaster American Professional 2 è realizzata con una selezione di legni più tradizionale. Infatti, il corpo è in ontano mentre il manico è in acero satinato. La tastiera è in palissandro. 

Hardware 

Per quanto riguarda la parte hardware, che si traduce in ponte e meccaniche, sulla Squier Classic Vibe sono presenti degli elementi di ispirazione vintage. Per la Fender Player Plus, invece, c’è un ponte più moderno a due fulcri anche se le sellette mantengono un aspetto vintage. Invece, le meccaniche sono sicuramente di stampo più moderno e di buona fattura. 

Sulla Fender Made in Japan è presente un ponte a sei viti, molto elegante. Anche le meccaniche sono di colore nero e in stile vintage. Infine, nella American Professional 2, è montato un ponte più moderno a due fulcri con una leva ad incastro e un blocco in acciaio. Pur non essendo vintage, le meccaniche sono di ispirazione Fender. 

Pickup

Un altro degli elementi che incide sul suono complessivo di una chitarra sono i pickup. La Squier Classic Vibe è equipaggiata con dei pickup Alnico progettati da Fender che offrono un suono discreto e che strizza l’occhio a delle sonorità più vintage. L’unico difetto è che tende a perdere un po’ di definizione quando si utilizza un suono distorto. 

Sulla Player Plus Made in Messico sono montati dei pickup Alnico 5 che offrono una sonorità più moderna, ad ampio spettro che reggono meglio le distorsioni e propongono un suono più equilibrato. 

Nella Stratocaster di produzione giapponese ci sono dei pickup che sembrano avere delle performance migliori con le distorsioni. Nel complesso, sono dei pickup di buona fattura che restituiscono una buona gamma sonora con vari livelli di gain. 

Infine, l’American Professional 2 è equipaggiata con dei pickup V-Mod 2, appositamente realizzati per questo strumento. Si tratta dei pickup più versatili e dal suono più definito e complesso. Hanno una chiarezza di livello superiore, anche quando si usano le distorsioni. 

Suono 

Dal punto di vista del suono, quello proposto dalla Squier Stratocaster Classic Vibe è probabilmente il più vintage e di chiara ispirazione blues. Come detto prima, però, alzando il gain il suono tende ad essere più impastato e meno definito. 

La Fender Player Plus mette a disposizione un ampio spettro di suoni e ciò la rende una chitarra abbastanza versatile. Rispetto al modello precedente, questa chitarra si trova anche a suo agio con livelli di gain più elevati mantenendo una buona definizione. 

La Stratocaster Made in Japan, invece, ha un suono molto diverso rispetto alla sue “sorelle”, soprattutto sui puliti. Nel complesso, si tratta di una chitarra che offre una quantità maggiore di frequenze medie. Anche sui distorti il suono è compatto ed efficace. 

Infine, la Stratocaster Professional 2, così come la Player Plus, ha un’anima decisamente più versatile che la rende uno strumento più adatto ai chitarristi avanzati. Oppure a coloro che cercano una Stratocaster "tuttofare". 

Suonabilità

Parlando di suonabilità, invece, la Squier Classic Vibe è una piacevole sorpresa. La chitarra presenta un manico con profilo C con 21 tasti. Nel complesso, considerando la fascia di prezzo, la suonabilità è davvero notevole e la sensazione che si ha è di avere tra le mani una chitarra di un valore superiore. 

La Player Plus, invece, ha un manico con profilo Modern C che presenta più legno nella parte superiore del manico. Tutte queste caratteristiche garantiscono un feeling sicuramente più moderno e la suonabilità è buona, con tasti jumbo particolarmente comodi. 

La Stratocaster Made in Japan ha un manico completamente diverso rispetto agli altri con una forma a U. Il feeling offerto dalla Made in Japan ricorda un po’ quello delle Super Strat anni ‘80.

Infine, nell’American Professional 2 è disponibile un manico con profilo a C, 22 tasti narrow tall con il consueto radius 9,5’’. Il set up, la suonabilità e la cura dei dettagli fanno percepire il valore di questo strumento che è decisamente più alto degli altri. 

Accessori

L’ultimo elemento di distinzione tra uno strumento e l’altro riguarda gli accessori. Parlare della dotazione della Squier è superfluo in quanto la chitarra è venduta esclusivamente con una bustina al cui interno troverai un porta brugole. Anche nella Fender Player Plus gli accessori non sono contemplati. 

Invece, la Stratocaster Made in Japan è venduta insieme ad una gig bag morbida e leggermente imbottita. Infine, con la Fender American Professional 2 è disponibile una bella custodia rigida con un vano per conservare gli accessori e il certificato di autenticità. 

StrumentiMusicali.net s.r.l. - s.s. 172 Zona Industriale - 74123 Taranto - P.IVA 02502030733 - Cap.Soc. € 100.000 i.v.
Copyright © 2003-2022 Funkin - All rights reserved - È vietata la riproduzione anche parziale
StrumentiMusicali.net è rivenditore autorizzato di tutti i marchi
Strumenti Musicali - Strumenti Musicali Usati - Strumenti Musicali Roma - Trova Musicisti, Cantanti e Band
_pM1QUzk3wsfth2Edexalco-rM1rW5PNL5sNVemhCKtfobECzw0TniGikrABWeZSxEA9reMEckIcUkRfQMjx1Hr9JnzUEHUpo0zwlSwxjbnmvIJp7XAZX7HNsIXekohxylPRXfX_9DA01_