Hai bisogno di aiuto? 0994707457  
 spedizione gratuita
 consegna espressa
 690.000 clienti soddisfatti
     dove ti trovi?      Italia   Italia
Strumenti Musicali .net - Il tuo negozio di musica online
Ciao, Accedi   I miei ordini  |  Novità  |  Super Prezzo  |  B-Stock  |  Usato  |  Offerte  |  Tutti i marchi

Oltre a Tele, Strato e Jazz c’è vita? Scopri le Fender sconosciute

Oltre a Tele, Strato e Jazz c’è vita? Scopri le Fender sconosciute

Stiamo per darvi una notizia scioccante, quindi siediti e mettiti comodo. Oltre alla Stratocaster, alla Telecaster e alla Jazzmaster, Fender realizza anche altre chitarre.

Spesso bistrattate oppure oscurate dalla fama del trio, queste chitarre sono state scelte e utilizzate da alcuni dei personaggi che hanno fatto la storia della musica. In questo articolo, troverai le 4 chitarre che Fender ha realizzato ma a cui non è riuscita a garantire la stessa fama. Vediamo nel dettaglio di quali strumenti stiamo parlando.

Guarda il video completo oppure continua a leggere l'articolo. 

Fender Duo-Sonic

La prima chitarra che andiamo ad analizzare è la Fender Duo-Sonic. La Fender Duo-Sonic nasce nel 1956 ed è il tentativo della casa americana di realizzare una chitarra economica, per chi voleva iniziare e per chi non avesse il budget per accaparrarsi una delle costosissime Stratocaster e Telecaster. La Duo-Sonic si adatta anche ai chitarristi più giovani in quanto il corpo della chitarra è leggermente più piccolo della Stratocaster.

Uno degli aspetti particolari della Duo-Sonic è la scala. I primi modelli avevano una scala da 22,5 tasti, quasi una mini chitarra. Il modello più moderno ha una una scala corta da 24 tasti. La scala corta, che aiuta negli assoli e nei banding molto alti, potrebbe ricordarti un modello Gibson che presenta una impostazione simile.

La Duo-Sonic monta due pickup single coil con lo switch a tre posizioni. Nonostante le caratteristiche tipicamente Fenderiane, la Duo-Sonic non garantisce la sensazione di avere in mano una Stratocaster o un modello simile.

Fender Mustang

La seconda chitarra di questa rassegna è la Fender Mustang. Probabilmente riconoscerai la Fender Mustang perché è stata scelta e utilizzata da Kurt Kobain nel video di Smells Like Teen Spirit, il famoso singolo dei Nirvana di cui Kobain era il frontman.

Negli anni, la Mustang ha sostituito la Duo-Sonic. Infatti, come potrai notare, c’è una certa somiglianza tra i due modelli. La Mustang è entrata nel mercato come una vera e propria evoluzione della Duo-Sonic e presentava un ponte di grandi dimensioni con una leva un po’ ingombrante. I pickup erano comandati sia da un selettore che da due switch situati nella parte superiore del battipenna.

Tra le somiglianze con la Duo-Sonic rimane il body di piccole dimensioni e la scala da 24 tasti. Le differenze che si notano di più sono soprattutto dal punto di vista estetico. Il modello di Fender Mustang che abbiamo recensito ha un battipenna madreperlato, una placca con i potenziometri (diversi anch’essi) e il pickup al ponte in diagonale come una Fender Stratocaster. Infine, come la Duo-Sonic ha il ponte fisso con le corde che passano attraverso il body della chitarra.

A differenza della Duo-Sonic, la Mustang presenta un suono più rockettaro con il classico timbro Fender. Adatta anche a stili come blues e funky.

Fender Lead

La terza chitarra di questa guida è la Fender Lead. Fender ha deciso di reintrodurre questo modello all’inizio del 2020 ma nasce alla fine degli anni ’70, in particolare tra il ’79 e l’82.

Il modello riproposto da Fender nel 2020 è disponibile in due versioni: la Lead 1 che monta due single coil e la Lead 2 che ha i doppi humbucker. Anche la Fender Lead 2 ha un body di dimensioni contenute ma a differenza degli altri due strumenti, il corpo è ergonomico proprio come una Fender Stratocaster. Il manico della Lead 2 è il classico Fender da 25,5 e anche il feeling quando si suona ricorda molto i modelli più famosi di casa Fender.

Come per la Mustang e per la Duo-Sonic, la Lead 2 ha il ponte fisso con le corde che attraversano il body.

Gli anni ’80 caratterizzano ancora il modello Fender con una impostazione diversa in termini di switch e potenziometri. Il primo switch è il classico selettore a tre posizioni, il secondo è uno switch di fase che consente di mandare in fuori fase i pickup quando siamo in posizione centrale.

Fender Jaguar

L’ultima chitarra è probabilmente la più famosa tra le 4. Stiamo parlando della Fender Jaguar. La prima particolarità della Fender Jaguar è il suo peso, nettamente superiore rispetto ai tre modelli fino ad ora recensiti. Anche la Fender Jaguar, così come la Mustang, è stata un modello molto utilizzato dal frontman dei Nirvana.

La Jaguar nasce dopo la Fender Jazzmaster e condivide numerose caratteristiche. Le differenze ci sono e la prima è la scala del manico che torna da essere una 24, come la Duo-Sonic e la Mustang. Invece, la tradizionale Fender Jazzmaster ha la scala da 25,5 come la Stratocaster.  

Un’altra differenza tra Jaguar e Jazzmaster è che la prima monta un humbucker e un single coil, almeno nel modello “Player Series”, mentre la Jazzmaster è equipaggiata con due single coil. Il modello “Made in Messico” ha una impostazione leggermente differente dalla classica proposta dalla Fender Jaguar che è molto più simile alla Jazzmaster.

Sul battipenna, infatti, invece del selettore a tre posizioni ha gli switch singoli per accendere e spegnere il singolo pickup. Anche nella parte superiore del battipenna, questo modello di Fender Jaguar ha un selettore che permette di splittare il single coil con l’humbucker al ponte.

Oltre ad essere il modello più pesante tra le Fender “sconosciute”, è decisamente la versione che ha la migliore versatilità e un suono più presente.

Conclusioni

Siamo arrivati alla conclusione dell’articolo sui modelli Fender di cui non parla quasi mai nessuno. Quali sono le nostre opinioni?

In definitiva, siamo certi che il suono del classico single coil Fender c’è, come anche la qualità ed un prezzo davvero abbordabile. Se sei un fan del suono Fender ma non hai a disposizione il budget necessario per accedere a modelli di fascia alta come Stratocaster e Telecaster, la Duo-Sonic, la Mustang, la Lead e la Jaguar sono delle alternative di ottima qualità.

StrumentiMusicali.net s.r.l. - s.s. 172 Zona Industriale - 74123 Taranto - P.IVA 02502030733 - Cap.Soc. € 100.000 i.v.
Copyright © 2003-2021 Funkin - All rights reserved - È vietata la riproduzione anche parziale
StrumentiMusicali.net è rivenditore autorizzato di tutti i marchi
Strumenti Musicali - Strumenti Musicali Usati - Strumenti Musicali Roma - Trova Musicisti, Cantanti e Band (*) Mex pub. con finalità promozionale. Offerta di credito finalizzato valida dal mercoledì 01 dicembre, 2021 a venerdì 31 dicembre, 2021 come da esempio rappresentativo riportato nella presente comunicazione pubblicitaria. Promozione a Tasso zero in 10 mesi per importi a partire da 350 €, decorrenza media prima rata a 30 giorni. Prezzo del bene 500 €, TAN fisso 0.00%, TAEG 0.00% in 10 rate da € 50.00 . Spese e costi accessori azzerati. Totale del credito: € 500,00, totale dovuto: € 500,00. Prezzo del bene 1500 €, TAN fisso 0.00%, TAEG 0.00% in 20 rate da € 75.00 . Spese e costi accessori azzerati. Totale del credito: € 1500,00, totale dovuto: € 1500,00. Prezzo del bene 3000 €, TAN fisso 0.00%, TAEG 0.00% in 30 rate da € 100.00 . Spese e costi accessori azzerati. Totale del credito: € 3000,00, totale dovuto: € 3000,00. Al fine di gestire le tue spese in modo responsabile e di conoscere eventuali altre offerte disponibili, Findomestic ti ricorda, prima di sottoscrivere il contratto, di prendere visione di tutte le condizioni economiche e contrattuali, facendo riferimento alle Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori (IEBCC) presso il punto vendita. Salvo approvazione di Findomestic Banca S.p.A.. "STRUMENTIMUSICALI.NET srl" opera quale intermediario del credito per Findomestic Banca S.p.A., non in esclusiva.
_pM1QUzk3wsfth2EdexalcntQOd-CbHeFBvir2h_ZVzYr9T1vjGhCRu5zZD6Gbn5L0qyZLBCc2CellIqII6ujUPPFgOAXdRoOEAc-Uc0l2ndf8Bl3PpApZziV07bHAT-F--eD2ELz-KE1_